Loading...
Chi Sono2019-09-03T16:50:14+01:00

CURRICULUM VITAE

Giancarlo Priori è un architetto italiano, allievo di Paolo Portoghesi, saggista, giornalista, teorico, professore di Composizione Architettonica e Urbana.

Insegna nella facoltà di Architettura di Napoli, Federico II, presso il DiARC dal 1998, dove è titolare del Laboratorio di Sintesi Finale; in questi anni, ha ricoperto il ruolo di docente in diversi Dottorati e Master ed è stato per due anni Direttore del Corso di Perfezionamento in Architettura e Commercio Urbano. 
 La ricerca, alla base di ogni attività intellettuale e humus fondante della disciplina, è per Priori la chiave di volta per costruire e definire una metodologia e una teoria attraverso le quali esprimere il pensiero e la propria idea di Architettura. La sua visione architettonica ha radici nell’arte, nella natura, nella scienza e ha, come riferimenti, temi trasversali riguardanti il luogo, la città, la memoria, il simbolo, la forma, lo spazio, la luce, la bellezza.

È autore di numerosissimi libri che gli hanno consentito di indagare criticamente le problematiche disciplinari.

Tra le monografie sui maestri dell’architettura contemporanea segnaliamo: Simpatia delle Cose, 1982; L’Architettura Ritrovata, 1985; Paolo Portoghesi, 1985; Carlo Aymonino, 1990; Carlo Aymonino, Architetture, 1991; Carlo Chiarini Architetture 1950-1986, 1995; Nicola Pagliara, 2000; Imre Makovecz, (con D. Scatena) 2001. E’ inoltre autore di un’altra monografia di carattere storico su un importante architetto romano dell’Ottocento Luca Carimini 1830 – 1890, (con M. Tabarrini) 1994 e di un volume che fa il punto sull’architettura italiana attuale 100 Progettisti italiani, 2015.

Altre pubblicazioni hanno avuto come argomento le questioni urbane e i relativi processi di trasformazione della città, oggetto di studi didattici e sperimentali, orientati verso la riqualificazione e la rigenerazione della città esistente: Progettare la Città, 1991; Architettura e Città, 2000; Architettura tra Ricerca e Progetto, 2008; Architetture per la città sostenibile, 2010; La Città del Libro, 2015; Progettazione Urbanistica e Architettura del Commercio Urbano, 2016; La Città della Musica, 2016; La Città della Scienza 2018.

Gli studi sulla città, intesa come fenomeno complesso e l’indagine critica sui maestri dell’architettura gli hanno permesso di costruire un percorso che va dalla teoria dell’ascolto ai frattali, documentando tali studi e ricerche con diversi libri a carattere teorico, tra i quali: La poetica dell’Ascolto, 1988; Architettura e Luogo, 1993; Architettura e Classico, 1996; L’Architettura e la Città Post- moderna, voce dell’Enciclopedia Universale dell’Arte, 2000; La complessità del progetto contemporaneo per un’architettura responsabile, (con R. Sinisi) 2008; Architetture Frattali, 2008; Insegnare e progettare l’architettura 2016; Scritti di Architettura, 2018; Idee, teorie e ricerca nella progettazione architettonica, 2018.

A metà degli anni Novanta è stato invitato, come esperto, in diversi cicli di trasmissioni, in onda su Rai 2 e Rai 3, per dibattere i temi della Casa e della Città. E’ stato caporedattore della rivista Eupalino, Cultura della casa e dalla città e Direttore di due collane editoriali Osservatorio e Architettonica per le Case Editrici Diagonale e DEI.Ha diretto la rivista Casearchitetture ed è direttore e fondatore di: Architetture e città del terzo millennio entrambe edite dalle Edizioni Dell’Anna.

Ha curato numerose mostre didattiche e alcune di grande rilievo per la Galleria Civica di Modena, su C. Aymonino e su P. Portoghesi e per l’Associazione Via Giulia a Roma su P. Portoghesi e su Architetti internazionali al Lingotto a Torino. Ha partecipato a di numerosi comitati scientifici.

Contemporaneamente agli aspetti culturali ha svolto un’intensa attività professionale riconosciuta dalla critica contemporanea (P. Portoghesi, M. Fabbri, F. Moschini, S. Muntoni, F. Purini, S. Terracina ecc.). I suoi progetti sono stati esposti più volte alla Biennale di Venezia, in Musei e Gallerie in Europa e negli Stati Uniti, in Africa e in Asia. E’ stato invitato a molte mostre ad invito e ha partecipato a oltre cento concorsi di architettura di cui quattro vinti e uno realizzato. Sulla sua opera di architetto sono stati scritti due libri, L’Architettura Sensibile 2004 e Giancarlo Priori Architetture 2005, allestite due mostre monografiche, a Napoli nel 2005 e a Roma nel 2015, e dedicata una rivista nel 2013. Nel 2016 l’Ordine degli Architetti di Roma gli ha riservato un evento in occasione della presentazione del libro Insegnare e progettare l’architettura.

PROGETTISTI E COLLABORATORI

P. Portoghesi, S. Anselmi, I. Gardella, F. Purini

L. Abuzarour, M. L. Accorsi, A. Addante, A. Amato, S. Ambrosetti, L. Ambrosini, F. Ambruosi, A. F. Amodeo, F. Andreani, I. Antonelli, G. Arcidiacono, M. Arduini, M. Artibani, C. I. Astrella, D. Baldassarre, M. Basili, R. Belvedere, F. Bet, R. Biancini, V. Bizzarri, M. Boresti, M. Bottini, T. Brasioli, A. Brucculeri, A. Bruni, M. C. Buquicchio, E. Burgio, G. Burza, T. Bussani, M. Calabrese, L. Calderoni, M. C. Calvani, M. Camponeschi, M. Camuso, R. Candelori, R. Canella, A. Capuano, I. Carbone, C. Carbonari, A. Carriere, L. Casinelli, B. Castagna, N. Ceccarelli, R. Cecchini, M. Cepparotti, G. Cerasti, R. Ciangola, A. Ciarcelluti, F. Cilento, M. Cipriani, D. Cocco, C. Colecchia, M. Colella, N. Conteduca, S. Coppotelli, C. Corrado, V. Costantini, I. Cusmano, A. Crescenzo, S. Cucchiella, M. D’Alessio, A. V. D’Amato, S. D’Amico, T. de Bonis, E. De Paola, C. De Dominicis, R. De Vivo, F. Del Foco, F. De Martino, L. De Michele, A. Di Biasi, B. Di Palma, C. Di Stefano, S. Di Stefano, A. Dolce, G. Dongiovanni, F. Ercole, E. Eronico, U. Faix, M. Fantozzi, M. Ferrini, R. Fiore, M. Fiorentino, F. Fiori, P. Formaggi, P. Gabrielli, S. Gentili, C. Giacobbo, I. Giarletta, C. Giordano, P. Giordano, A. Giorgi, B. Girelli, E. Girolami, C. Grillo, E. Guarino, G. Guarino, P. Iacoangeli, S. Iacomino, A. Ingletti, F. Isoletta, S. Iurescia, A. Las Casas, G. Las Casas, P. Lancia, M. Lettieri, R. Liuzzi, F. Lo Conte, P. Lofino, G. Lucchese, E. Madussi, C. Maggi, G. Magni, M. Maione, R. Malfatto, L. Malfona, C. Malizia, G. Mancarella, L. Maoloni, P. Maoloni, L. Marciello, R. Martelluzzi, S. Martone, E. Mattiello, M. Mauti, M. Mazzenga, F. M. Mecenate, A. Meloni, S. Meloni, M. Mengali, A. Mignelli, W. Milano, U. Meyer, A. Moccia, A. Montagna, N. Montenero, C. Morano, A. Morille, M. Morini, F. Mossa, A. Muller, R. Nanni, G. Nicolardi, C. M. Nin Hernandez, G. Ninni, C. Nardulli, G. Paci, S. Palleschi, R. Palombi, S. Palombi, G. Paolucci, S. Paris, R. Pascotto, D. Pecchinenda, G. Pericoli, G. Perugini, P. Petrangeli, M. Pezzotta, S. Piana, A. Piazza, R. Piccioni, M. Pilotti, M. Pisani, A. Piemontese, M.A. Pisano, V. Pisciotta, G. Poce, S. Pone, S. Possati, L. Priori, G. M. Prisco, T. Proietti Saveri, L. Proli, L. Prunesti, S. Quarra, M. Renzi, D. Rescigno , L. Ribichini, M. Rinaldo, F. Rizzo, L. Romano, T. Romeo, G. M Ronga, A. Ronzani, M. Ronzani, O. Rossi, F. Rumma, M. C. Ruggieri, S. Ruggeri, S. Salvatore, M. Santomauro, B. Santoro, R. Savarino, N. Sardo, D. Scatena, M.P. Sciammaro, G. Seminario, J. Skorup, G. Sivari, M. Silvestre, R. Sinisi, M. Soto, A. Spanedda, M Spaziani, N. Spaziani Brunella, N. Spirito, A. Spitilli, F. Tegolini, G. Terranova, M. Testi, G. Tortorici, F. Tricarico, S. Tuzi, G. Umiltà, B. Ursella, S. Vallini, A. Vecchi, B. Vivio, Sun Mi Verdi, B. Vigilante, A. Viola, I. Vulcano, I. Zampi, P. Zazzarino, F. Zeli

ARTISTI

N. Carrino, P. D’Orazio, F. Lai, G. Marotta, M. Rossati, S. Scheda

CONSULENTI

G. Avano (psicologia), F. Avila (archeologia), M.L. Bruto (archeologia), A. Carbone (economia), M. Chiappini (museografia), N. Lanciano (astronomia), R. Nesci (astronomia), R. Strada (biologia marina), P. Troja (teologia), F. Venezia (Paesaggio)

FOTOGRAFI

M. Arioli, C. Colè, L. De Felici, M. Ferrini, P. Girotti, M. Manenti, S. Massotti, G. Nannerini, C. Priori, G. Priori